NATO IERI

Ogni volta che tra noi nasce un bambino vorrei subito parlargli, come se potesse capirmi, come se già si potesse fidare di me. Oggi ad esempio gli direi che fuori fa freddo e piove pure, ma che in fondo è già primavera e tra un attimo  farà caldo e tutto si macchierà di colore, atteso […]

read more

MANNAGGIA A TE

Ah Sè! ma guarda te cosa c’è voluto per rincontrorci… o quanto tempo sarà passato?!? Certo sei sempre un ragazzino… camicina, pulloverino, ma chi ti tronca a te! Ma quante se n’è fatte… mamma mia! Sai  a questa età quanti bilanci ho fatto, e la conclusione è sempre la stessa, quando uno c’ ha la […]

read more

NOI, SI FA LA RACCOLTA DIFFERENZIATA 2.0 (aggiornamenti)

Superata ormai la versione beta, qui continuano a dividere tutto: umido, carta, vetro, e poi la plastica dal tetrapak. Lo facciamo con cura e dedizione, motivati e motivatori. Apriamo le capsule del caffè e separiamo la polvere dall’involucro in alluminio, togliamo la plastica dalle buste da lettere con la finestrella e non ci facciamo più […]

read more

LA GRANDE BELLEZZA

Che dolci ricordi il Natale passato, il calore delle luci, il profumo di cannella che si diffonde per la casa, le palle dai mille colori a dipingere di festa le nostre giornate. Quanta bellezza, in tutti quelli addobbi che rendono magico ogni natale… E’ vero, può succedere che uno si faccia prendere un pò la […]

read more

L’ ELABORAZIONE DEL LUTTO

Ai miei tempi… oddio mi è uscito fuori proprio così, ai miei tempi. Sapevo che prima o poi sarebbe successo. Che poi nemmeno volevo proprio dire ai miei tempi, ma più in generale parlare di quando i miei genitori erano ragazzini e poi di quando io, una trentina di anni dopo, lo fossi diventata. Un […]

read more

P’TIT 2013 (preludio)

In principio era il verbo… Anche meno, vero? Si insomma volevo dire che all’ inizio, o meglio,  alla fine del 2010 era stata Ilaria a invitare Camilla a partecipare al progetto December View , e poi Camilla a sua volta lo aveva proposto anche a me e a Roberta, che avevamo accettato con entusiasmo. E così […]

read more

SECONDO ME

Essere una voce fuori dal coro non mi spaventa. L’omologazione invece mi preoccupa, perché disidrata il pensiero e leofilizza il ragionamento. Non riesco a etichettare le persone per ruoli, non riesco a legarli ad una categoria per il solo lavoro che fanno nè tanto meno farlo in base alle passioni che coltivano. A chi mi […]

read more

IL COLPEVOLE

Dottoressa posso vederla? Lara ma sono le 4 del mattino, cosa succede? Dottoressa ho davvero bisogno di parlarle, qua la faccenda si mette male e io davvero non so come gestirla. Lara avevamo lavorato su questo, avevamo provato a gestire l’ ansia anche nei momenti di maggior stress… Dottoressa va a ciapa’ i ratt! Qui […]

read more

CONTRO NATURA

  E poi finisce che sono tutti profondamente legati alla Sardegna. Cantanti, politici, anchorman, gente comune… perfino quelli che per tutto il tempo, durante la traversata verso l’isola, si lamentano di quanto sia lontana e quanto faticoso arrivarci. Odi accorate su facebook, tweet commossi e interminabili cronache televisive… Tutti stretti in caloroso abbraccio alla terra […]

read more

CAJU 2.0

I Comics sono come l’ influenza, arrivano una volta l’ anno e ti sconquassano tutto. Un’ invasione pacifica che manteca corpi in fluide carovane, che fonde nei commercianti l’ ancestrale avidità allo  stupore per l’ esuberanza e implode in tipiche imprecazioni toscane nel traffico congestionato. Schiva da anni, mi sono ritrovata a guardare, stupita e […]

read more
1 2 3 4 5 6 15 16 17