QUELLI DELLA 315

Sabato abbiamo incontrato un amico di Andrea con il quale non avevo mai avuto il piacere di parlare e che fin da subito si è dimostranto molto empatico e deciso a voler diventare il mio nuovo miglior amico. Sapeva quasi tutto di noi, e da buon amico migliore quale mi era diventato, per prima cosa […]

read more

5 COSE DA SAPERE SUGLI INGLESI

1. Leviamoci subito il dente. Non usano il bidet, e non lo fanno perchè sono cattivi, ma perchè proprio non ce l’ hanno, e la cosa grave è che nemmeno ne sentono il bisogno, che Dio li abbia in gloria. Una volta una ragazza francese mi disse, in maniera anche piuttosto sostenuta, che chi non […]

read more

DANCING IN SEPTEMBER

E’ settembre, e credo di avere abbondanti prove per poterlo affermare. Ci sono le giostre. Ho il raffreddore. E poi, come direbbe A., c’è pure scritto sul calendario. Io lo adoro settembre. A lavoro i ritmi tornano più umani. La prospettiva della nevina diventa più accessibile ( a proposito, sapete che questo che verrà sarà […]

read more

MOLESKINE SEGRETI

Che Antonio fosse bravo bravo in modo assurdo, me accorsi la prima volta nel 1994. Berlusconi aveva appena vinto le sue prime elezioni politiche, e io sebbene ancora acerba fisicamente e politicamente,  come se me lo sentissi quale sarebbero state le sorti del paese di lì a poco, ero sprofondata in una buia depressione. La mattina dopo la […]

read more

POI SI CRESCE

Un ragazzo cinese che parlava a stento l’ italiano ha chiesto a mia nipote di scegliere il regalo dell’ happy meal. Tra un librino sui pinguini e un drago nero con la coda rossa, che a dirla tutta sembrava più un pipistrello, mia nipote duenne ha scelto il drago. Biondissima, con la pelle di porcellana […]

read more

IL GIORNO DELLA CIVETTA

Non c’è civetta di quotidiano che non legga, poi però non compro mai il giornali. Mi perdo dietro quei titoloni che nascondono una storia. Mi immagino come potrebbe essere andata, la reazione dei parenti, lo sgomento degli amici. Spazio a largo spettro, creo una sceneggiatura, dialoghi, costumi di scena. Ad esempio la mia giornata di […]

read more

30 MAGGIO 2014

Caro Diario, anche ieri è stata una giornata davvero tosta. Nonna è caduta mentre usciva da una fossa e si è un pò fratocciata. Caro Diario non chiedermi come possa essere successo, perchè abbiamo anche provato a chiederle cosa ci facesse in una fossa, a 80 anni, ma lei ci ha risposto che ci va […]

read more

RINGRAZIO E NOMINO

Più o meno comincia così. Sulla bacheca di facebook appare qualcuno che tronfio di orgoglio pubblica foto di vintage miniloro. Non te ne curi e vai avanti. Poi la cosa diventa pericolosamente virale e allora cerchi di capire. Cosa è? Perchè? Capisci, ed è il panico. E’ un giochetto, si accetta la sfida ringraziando per […]

read more

STILL LIFE – UNA NON RECENSIONE

Non conosco il cinema. Ne apprezzo la fotografia, le storie che racconta, la musica, senza però avere un quadro di insieme abbastanza nitidio per poterne parlare con autorevolezza. Guardo film, ecco. E decido se mi piacciono o meno. Ho un approccio emotivo che perlopiù mi discosta dalle opinioni di chi, invece, di cinema ne sa. […]

read more

GUIDA PRATICA FISCALE AL CLIENTE CHE HA SEMPRE RAGIONE.

Perchè a noi le cose non ce le ha insegnate nessuno, e abbiamo dovuto imparare tutto sul campo. Il gravemente disturbato Con la stessa ansia con cui l’ ipocondriaco si approccia al medico, il gravemente disturbato affronta l’ appuntamento con il commercialista con una paura atavica che gli scorre nelle vene. Prende l’appuntamento almeno una […]

read more
1 2 3 4 5 15 16 17